Roma città aperta

“Non è difficile morire bene, è difficile vivere bene.”

Oggi vi proponiamo quello che viene considerato il manifesto del Neorealismo e uno dei capolavori del cinema mondiale: Roma città aperta.

La pellicola fu diretta da Roberto Rossellini nel 1945 e il titolo fa riferimento alla condizione della città di Roma, dichiarata Città aperta (cioè ceduta alle forze nemiche senza combattimenti per poterne evitare la distruzione) il 14 agosto del 1943.

Con questo film sarà possibile rievocare gli avvenimenti di quel tempo e le vicende della Resistenza…un bel modo per rinfrescare la nostra memoria storica, cosa che non guasta mai!

Memorabile anche il cast, dove compaiono nomi di spicco come Anna Magnani e Aldo Fabrizi, che ci regalano delle splendide interpretazioni!

Con la speranza che il film vi piaccia, vi auguriamo una buona visione e aspettiamo commenti e suggerimenti!

Immagine

Annunci